Elvis Spadoni – Lo spazio del sacro

invito online spadoni

Areacreativa42 è lieta di annunciare l’inaugurazione della mostra

Elvis Spadoni- LO SPAZIO DEL SACRO

sabato 17 febbraio ore 17 presso la ex Chiesa della SS. Trinità a Cuorgnè (TO).

La mostra nasce dalla collaborazione tra Areacreativa42 e la Città di Cuorgnè all’interno del progetto “Artisti in residenza a Casa Toesca” chiamati a riflettere sul tema “La presenza dell’antico nella vertigine del contemporaneo”. Elvis Spadoni realizzerà un’opera, durante il periodo mostra, nella ex chiesa ed il pubblico potrà seguirne lo stato di avanzamento ed ammirare il risultato al termine della mostra.

L’artista sarà in residenza nella sede di Areacreativa42, Casa Toesca a Rivarolo, dal 7 febbraio al 11 marzo 2018: durante questo periodo sarà possibile visitare l’atelier e partecipare ai workshop.

La mostra, curata dall’Associazione Areacreativa42 in stretto dialogo con l’artista, sarà accompagnata da laboratori rivolti agli studenti delle scuole del territorio, incentrati sulla pratica del disegno della figura umana, una pratica molto importante all’interno del lavoro di Elvis Spadoni.

Le opere in mostra fanno parte di un ciclo dedicato a soggetti biblici e mitologici e sono tese tra la profonda ricerca di realismo che caratterizza le figure ed il minimalismo dello spazio all’interno della tela, permeata di una luce intensa che porta a forzare i limiti sensoriali tra il visivo ed il tattile. All’interno di questo percorso artistico il concetto di sacro convive e dialoga con il concetto socio antropologico di mito come atto di fondazione della società, della cultura e dell’ordine razionale delle cose del mondo: nel mito, così come nella narrazione biblica, norme e precetti sociali trovano una propria origine, ammantandosi di un valore altro. La narrazione mitica è quindi una trasposizione, mediata dalla presenza del sacro, di istanze sociali, etiche e morali proprie della natura umana.

La pittura di Elvis Spadoni è in tal senso una pittura mitica, e l’Uomo ne è protagonista assoluto; attraverso essa l’artista riflette sulla condizione umana, affrontando momenti cruciali della vita.

Il protagonista dell’opera è però lo spazio vuoto, al quale è riservato il maggior rilievo compositivo:

esso rappresenta un luogo di silenzio formale al quale siamo ammessi, un’occasione di dialogo tra

l’osservatore e l’opera.

 

Elvis Spadoni nasce a Urbino nel 1979.

Vive e lavora a Santarcangelo di Romagna.

 

MOSTRE PRINCIPALI

 

PERSONALI

2017

P.P.P.P._Eremo di Fonte Avellana (PU)

PITTORI TRA SGUARDO E VISIONE_a cura di Anna Matteucci_Quadrera Cesarini, Fossombrone

(PU)

IL MANTELLO E LA GLORIA_a cura di Giovanni Gardini_Monastero di Camaldoli (AR)

2016

ALLO SPECCHIO_a cura di Silva Cuppini_Studio Mjras, Urbino

2012

NON SI SA DA DOVE VIENE NE DOVE VA’_Fonte Avellana (PU)

2011

DIREZIONI_a cura di Umberto Palestini_casa natale di Raffaello Sanzio_Urbino (catalogo)

 

COLLETTIVE

2016

LE LACRIME DI DIO_a cura di Francesco Maria ACquabona_Galleria San Francesco_ Repubblica

di San Marino (catalogo)

#WILLIAM’S PASSIONS:5 ARTISTI A PALAZZO BERARDI MOCHI ZAMPEROLI_a cura di Matteo

De Simone, Cagli (PU)

NARCISO. CONTEMPORANEITÀ DEL MITO TRA VITA E ARTE_a cura di Elisabetta Chiono e

Karin Reisovà_ Agenzia Reale Mutua, Torino

GENERATIVO_a cura dell’Accademia di Belle Arti di Urbino_Sale del Castellare, Urbino

 

 

 

 

 

2015

CAMERE IN CHIARO_a cura di Dario Picariello_Sotterranei Accademia di Belle Arti di

Urbino_Urbino

2014

LEVATI, O ANIMA, E GUARDA, pittori e scultori per Alberto Marvelli_a cura di Leonardo Maggioli e Romolo Ricci_Museo della città, Rimini

2013

IN PROFONDITA’_a cura di Marta Michelacci_Mu.ma, Galata Museo del Mare, Genova,

OPERA 2013 (CGIL)_Ravenna

REmarcheBLE!_a cura dello studio Mjras_Urbino

2012

EXPOARTE 2012_Bari

CREDERE LA LUCE/2_a cura di Marialuisa De Santis_Giulianova (TE) (catalogo)

2011

RESHAPE_Galleria G_Olomouc, Rep. Ceca

ARTE A PALAZZO_a cura di Marcello Cartoceto_Saludecio (RN)

RANDOM_a cura di Sebastiano Guerrera e Ada Lombardi_Urbino, Sale del castellare (catalogo)

2010

CALEIODOSCOPIO_a cura di Umberto Palestini e Fabiola Naldi_Urbino, Sale del Castellare

(catalogo)

VERBUM CARO FACTUM EST_a cura di Guido Curto_ Reggia della Venaria (T0)

PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI_sezione “PITTURA”_Napoli (catalogo)

 

PREMI

2016

L’UCAI PER il GIUBILEO, menzione speciale pittura

2011

FRANCO ZEFFIRELLI SCHOLARSHIP FUNDS FOR THE ARTS_New York

PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI_Brera, Milano (primo premio)

2010

INOPERA 2010_a cura di Antonio Paolucci, Paola Ballesi, Elisa Mori_Palazzo Buonaccorsi,

Macerata Marche (premio acquisto)

 

STUDI

2016

Diploma primo livello in pittura, Accademia di Belle Arti di Urbino

2008

Licentia docendi in Storia della Teologia, Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna

2004

Baccalaureato in Teologia, Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna

1998

Maturità Classica, Liceo classico Giulio Cesare, Rimini

 

 

 

 

By |2018-02-16T09:40:46+00:00febbraio 12th, 2018|Commenti disabilitati su Elvis Spadoni – Lo spazio del sacro